Jailbreak Untethered iPhone, iPod Touch, iPad (1G :-))!!!

Ecco finalmente la guida per il Jailbreak Untethered per “Tutti” i dispositivi Apple!!! 

Requisiti:

Greenpois0n 1.0RC5-2 (NUOVA VERSIONE uploaded by iSpazio)

iPhone aggiornato all’iOS 4.2.1. Potete scaricare il firmware per ogni dispositivo da questa pagina di iSpazio.

Guida Tech HD Blog:

La guida è veramente molto semplice. Come prima cosa bisogna partire da un iPhone che monta già la versione originale del firmware 4.2.1. Se lo avete già potete continuare, altrimenti aprite iTunes ed Aggiornate o Ripristinate l’iPhone con l’apposita versione dell’iOS. Nota: Se avete modificato il file Hosts per reindirizzare al server di Saurik, ricordatevi di eliminare questa riga prima di procedere con il ripristino, in questo modo eviterete l’errore 1013 di iTunes.
1. Collegate l’iPhone al computer, avviate Greenpois0n e cliccate il tasto Jailbreak, l’unico presente nella semplicissima interfaccia grafica del programma.
2. In seguito, dovrete mettere l’iPhone in DFU, al fine di permettere al Tool di eseguire il codice necessario per effettuare il Jailbreak. Quindi, quando ve lo dirà il programma:
Cliccate il Tasto di accensione per 3 secondi
Mentre premete il tasto di accensione, cliccate anche il tasto Home e tenete premuti entrambi per 10 secondi
Rilasciate il tasto di accensione e continuate a cliccare Home fino alla fine del processo.
3. Una volta entrati in DFU, in pochi secondi il programma eseguirà il Jailbreak. Al termine, vi ritroverete con una nuova applicazione sulla SpringBoard, chiamata Loader.
4. Lanciate Loader ed installate Cydia.
Avete finalmente completato l’intera procedura e potete godervi il Jailbreak Untethered dell’iOS 4.2.1!
Nota: Questa versione di Greenpoison è semplice come BlackRa1n di GeoHot e per il momento è disponibile solo per Mac. Gli sviluppatori però fanno sapere che la versione per Windows e Linux arriverà a breve ed anche MuscleNerd del DevTeam ha scritto che aggiornerà PwnageTool qualora il chronic dev team dovesse dargli l’OK.
Aggiornamento: l Loader è tornato a funzionare quindi potete adesso installare Cydia senza problemi. Nel caso in cui non doveste visualizzarla, cambiate i DNS del vostro iPad con quelli di Google: 8.8.8.8.
Aggiornamento: Se Greenpois0n smette di funzionare e restituisce errori come “Unable to find” etc, allora provate a seguire questa procedura:
1. Chiudete iTunes e portate GreenPois0n sul Desktop.
2. Aprite il Terminale (che trovate in Applicazioni > Utility) e digitate i seguenti comandi:
cd Desktop
Greenpois0n.app/Contents/MacOS/greenpois0n
3. A questo punto seguite la normale procedura e l’operazione di jailbreak dovrebbe avvenire correttamente.

Annunci

Informazioni su St0rmBit

just don't ask....

Pubblicato il 20 febbraio 2011 su Jailbreak. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: