Archivi categoria: Apple

Brevetti: Apple pensa ad un nuovo tipo di tastiera con feed tattile

Davvero molto singolare è il nuovo brevetto di Apple, che vede la casa di Cupertino impegnata a progettare un nuovo tipo di tastiera in grado di garantire  un particolare feed tattile.

 immagine by AppleInsider

Il problema principale che gli ingegneri di Cupertino hanno cercato di risolvere con questa nuova idea, è essenzialmente il cattivo feed tattile che le tastiere di piccole dimensioni danno ai propri utilizzatori.
La geniale soluzione (per quanto poco attuabile, secondo me) consiste nell’integrare alcuni sensori di prossimità in grado di “anticipare” la pressione di un tasto e di attivare un meccanismo di ventilazione (si, avete capito bene), in grado di “sparare” l’aria dai tasti. 
Annunci

Steve Jobs dichiara che Apple vivrà di grandi successi anche senza di lui

Steve Jobs prima o poi abbandonerà il suo posto di CEO in Apple, e a quel punto l’azienda sarà in mano ai suoi successori che in molti non ritengono adatti a portare avanti il grande lavoro da lui svolto. Stando però alle parole del diretto interessato, Apple vivrà di successi anche senza di lui.
Stando a ciò che viene riportato da Fortune nel suo articolo Inside Apple, Jobs avrebbe dichiarato che Apple ormai può andare avanti anche senza di lui, senza risentirne particolarmente. Il motivo di questa sua sicurezza è dato dall’impronta che lui stesso ha dato in questi anni e che ormai l’azienda avrebbe fatto propria.

Jobs ha creato una cultura che, pur non essendo particolarmente piacevole ed amabile, l’azienda ha ormai interiorizzato.

Attualmente Steve Jobs starebbe cercando appunto di trasmettere e fissare il suo pensiero all’interno dell’azienda:

In questi giorni la sua attenzione è particolarmente focalizzata nell’istituzionalizzare i suoi modi di fare business. La sua missione: trasformare i tratti distintivi di Jobs, ovvero l’attenzione al dettaglio, la segretezza, il costante feedback, in processi assorbiti dall’azienda e che possano garantire l’eccellenza di Apple nel futuro. 


Nuova App Mappe in iOS 5?!

Apple non è intenzionata a fermarsi e le azioni della società smuovono i commenti degli analisti e dei semplici utenti. Una nuova offerta di lavoro, lascia ormai pochi dubbi: l’iOS 5 avrà una nuovissima applicazione per le Mappe, probabilmente basata su un servizio diverso da quello offerto fin ora da Google.
L’offerta consiste nel trovare un ingegnere al fine di aggiungere tante funzioni innovative in una sofisticata interfaccia grafica, per una nuova applicazione Mappe di iOS. 
Vedremo…

Nuovi iMac : Quad-Core e prezzi leggermente minori!

E finalmente sono arrivati i nuovi iMac e qui tutte le caratteristiche!
Apple ha annunciato ieri l’aggiornamento della linea di all-in-one iMac, che includono ora processori quad-core di ultima generazione, nuova grafica potente, rivoluzionaria tecnologia I/O Thunderbolt ad alta velocità e una nuova videocamera FaceTime HD. A partire da €1.149, il nuovo iMac è fino al 70% più veloce, mentre i nuovi processori grafici offrono prestazioni fino a tre volte superiori rispetto alla generazione precedente.* “I nostri clienti amano il case in alluminio, il favoloso display e il design all-in-one dell’iMac,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple. “Con processori quad-core all’avanguardia, nuova potente capacità grafica, tecnologia Thunderbolt e una videocamera FaceTime HD, abbiamo migliorato ulteriormente quello che era già il miglior desktop al mondo.”
Il nuovo iMac include processori Intel Core i5 quad-core, con l’opzione per i clienti di scegliere processori Core i7 opzionali fino a 3,4GHz. Questi processori di ultima generazione presentano un controller della memoria integrato, per un’esperienza incredibilmente reattiva, e un potente e innovativo motore multimediale, per codifica e decodifica video ad alte prestazioni. E con i nuovi processori grafici AMD Radeon HD, il nuovo iMac include la grafica più potente mai vista su un desktop all-in-one. iMac è il primo computer desktop sul mercato a includere la rivoluzionaria tecnologia I/O Thunderbolt. iMac 21,5″ ha una portaThunderbolt mentre il modello da 27″ ne offre ben due per maggiori possibilità di espansione. Sviluppata da Intel in collaborazione con Apple, Thunderbolt consente un’espandibilità mai vista prima su un computer all-in-one. Grazie ai due canali bidirezionali con velocità di trasferimento dati fino a ben 10Gbps ciascuno, Thunderbolt trasmette il PCI Express direttamente alle periferiche esterne ad alte prestazioni come gli array RAID, ed è in grado di supportare i dispositivi consumer FireWire e USB oltre alle reti Gigabit Ethernet tramite adattatori. Thunderbolt supporta inoltre DisplayPort per i display ad alta risoluzione e funziona con gli adattatori esistenti per monitor HDMI, DVI e VGA. Disponibile gratuitamente per l’implementazione su sistemi, cavi e dispositivi, la tecnologia Thunderbolt sarà prevedibilmente adottata su larga scala come il nuovo standard per I/O ad alte prestazioni.
iMac include una videocamera FaceTime HD integrata e l’innovativo software FaceTime di Apple per videochiamate nitide a schermo intero. La nuova videocamera supporta le videochiamate in alta definizione tra tutti i Mac con FaceTime HD e le videochiamate a risoluzione standard verso iPad 2, iPhone 4, l’attuale generazione di iPod touch e altri Mac Intel. iMac mantiene intatte alcune caratteristiche vincenti del design: struttura in vetro e alluminio, favoloso display IPS retroilluminato LED ad alta risoluzione e slot SD card; viene inoltre fornito con l’innovativo Magic Mouse o Magic Trackpad di Apple.
Nel costante impegno di Apple per la tutela dell’ambiente, la linea di desktop Apple è leader nel design eco-compatibile. iMac risponde ai severi requisiti Energy Star 5.2 e ha ottenuto la certificazione EPEAT Gold.** Gli schermi retroilluminati LED sono privi di mercurio e realizzati in vetro privo di arsenico. L’iMac usa cavi e componenti privi di PVC, non contiene ritardanti di fiamma bromurati, utilizza materiali altamente riciclabili e garantisce un design del sistema e dell’imballaggio a comprovata efficienza di materiali. Tutti i computer Mac vengono forniti con Mac OS X Snow Leopard, il sistema operativo più evoluto del mondo, e iLife, l’innovativa suite di applicazioni Apple per creare e condividere foto, filmati e musica. Snow Leopard è il frutto di oltre dieci anni di innovazione e include il Mac App Store, per trovare fantastiche, nuove app per il proprio Mac. iLife ’11 include iPhoto, con incredibili viste a schermo intero per sfogliare, modificare e condividere le foto; iMovie, con strumenti potenti e facili da usare per trasformare le riprese in veri e propri capolavori; e GarageBand, con nuovi modi per migliorare le proprie abilità musicali e per creare canzoni fantastiche.

Prezzi e disponibilità

Il nuovo iMac è disponibile sull’Apple Online Store, presso gli Apple Store e i rivenditori autorizzati Apple.

iMac 21,5″ è disponibile in due configurazioni: una con processore Intel Core i5 quad-core a 2,5GHz, grafica AMD Radeon HD 6750M e disco rigido da 500G a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.149 IVA incl. (€955,10 IVA e tasse escluse);


l’altra con processore Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz, grafica AMD Radeon HD 6770M e disco rigido da 1TB a un prezzo di vendita consigliato pari a€1.449 IVA incl.(€1205,10 IVA e tasse escluse).


Il nuovo iMac 27″ è disponibile in due modelli: uno con processore Intel Core i5 quad-core a 2,7GHz, grafica AMD Radeon HD 6770M e disco rigido da 1TB a un prezzo di vendita consigliato pari a €1.649 IVA incl. (€1.371,77 IVA e tasse escluse);


l’altro con processore Intel Core i5 quad-core a 3,1GHz, grafica AMD Radeon HD 6970M e disco rigido da 1TB a un prezzo di vendita consigliato pari a€1.899 IVA incl. (€1.580,10 IVA e tasse escluse).

Le configurazioni personalizzate possibili al momento dell’ordine (CTO) includono processori Intel Core i7 più veloci fino a 3,4GHz, dischi rigidi più capienti fino a 2TB, unità a stato solido da 256GB, più memoria DDR3 e AppleCare® Protection Plan. Ulteriori specifiche tecniche e opzioni di personalizzazione sono disponibili online su www.apple.com/it/imac.
Che ne pensate? Qualcuno di voi lo ha già acquistato? Inviateci le vostre recensioni!!!

Apple starebbe davvero pensando di lanciare un Home Console per videogame? | Rumor

Stando a moltissime voci (e speranze) che è possibile leggere sul web, Apple starebbe pensando ad una Console che permetta di videogiocare in maniera semplice e veloce sulle nostre TV di casa.
Il nuovo processore dell’iPad 2 supporta perfettamente i giochi con qualità grafiche elevate, ed inoltre la possibilità di collegare il tablet tramite cavo HDMI permette di ottenere un’esperienza videoludica veramente ottima. Con questa mossa Apple avrebbe quindi dimostrato il suo interesse per i mondo dei videogiochi, interesse che in passato non si era particolarmente notato.
Probabilmente potrebbe anche bastare un piccolo restyling alla già riuscitissimaApple TV, consentendo il download dei giochi e la possibilità di giocare utilizzando i nostri iDevice come controller. Oppure potrebbe arrivare la commercializzazione di un nuovo dispositivo dedicato solamente a svolgere questa funzione di console.
Grazie all’AppStore ed agli splendidi giochi sviluppati per iOS, i dispositivi Apple stanno seriamente facendo concorrenza alle console portatili come Sony PSP o Nintento DS, probabilmente è arrivato il momento di iniziare a competere anche con XBox, Playstation e via dicendo.

I test di iOS 5 continuano!

Negli ultimi mesi abbiamo assistito a un diffondersi di rumors veramente incredibile per quanto riguarda iOS 5. Ora, sembra che Apple abbia iniziato a testare la nuova versione dell’OS mobile su tutti i suoi dispositivi.
Come vedete dall’immagine qui sopra, la prima versione sembra essere stata distribuita nel periodo che va dall’8 Marzo al 29 Aprile 2011 e montata su iPad, iPod Touch e iPhone.
Attualmente non abbiamo immagini certe dell’interfaccia di iOS 5, solamente qualche rumor che vede un nuovo sistema di multitasking con ricerca spotlight integrata, un nuovo sistema di cartelle e molto altro.
Apple sembra tenere davvero molto alla segretezza di queste informazioni e probabilmente non sapremo molto di più fino al WWDC 2011, in cui dovrebbe essere presentato proprio il suddetto iOS 5, insieme a Mac OS X 10.7 Lion e altre novità.
Vi terremo aggiornati.

iPhone 4 Bianco Disponibile nell’Apple Store Online!

Apple ha da poco aggiornato l’Home Page del sito web italiano aggiungendo un’immagine dell’iPhone 4 bianco con tanto di scritta annessa: “Finalmente. Il fantastico iPhone 4. Ora disponibile in bianco”.
L’iPhone 4 Bianco è già acquistabile con dei tempi di spedizione (che tenderanno sicuramente ad aumentare nel tempo) molto veloci!

iPhone 4 bianchi disponibili da domani! (28 Aprile) | UFFICIALE

Finalmente ci siamo. Una comunicazione ufficiale da parte di Apple Italia, comunica che il giorno di domani ci sarà l’introduzione ufficiale del nuovo iPhone 4 bianco sarà domani 28 aprile. Leggiamo assieme il comunicato stampa.
CUPERTINO, California— 27 aprile, 2011—Apple ha annunciato oggi che l’iPhone 4 bianco sarà disponibile a partire da domani. I modelli iPhone 4 bianchi saranno disponibili sull’Apple Store online, presso i negozi Apple Store e selezionati rivenditori autorizzati Apple .
“iPhone 4 bianco è finalmente arrivato ed è meraviglioso” ha affermato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple. “Ringraziamo chiunque abbia aspettato pazientemente mentre lavoravamo per mettere a punto tutti i dettagli.”
Prezzi e Disponibilità:
I modelli bianchi di iPhone 4 saranno disponibili in Austria, Australia, Belgio, Canada, Cina, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Lussemburgo, Macao, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Singapore, Corea del Sud, Spagna, Svizzera, Svezia, Taiwan, Tailandia, UK e USA, a partire da giovedì 28 aprile e presto in molte altre nazioni nel mondo. I dettagli su prezzi e disponibilità saranno disponibili al lancio sul sito http://www.apple.com/it and http://www.apple.com/it/iphone/buy/, ma possiamo già anticiparvi che saranno disponibili nella versione da 16 GB e 32 GB allo stesso prezzo dei modelli in nero.

iPhone 4 bianchi in Italia! | Foto

Ora non ci sono dubbi: sono arrivati gli iPhone 4 bianchi! La notizia data in anteprima mondiale da iPhoneItalia.com, relativa alla disponibilità per i rivenditori a partire dal 26 aprile, si è rivelata fondata. Come dimostrano queste immagini, i rivenditori stanno ricevendo in queste ore i primi iPhone 4 bianchi.
Le immagini provengono da un rivenditorebelga, che conferma l’inizio delle vendite a partire da domani. Sono disponibili sia modelli da 16GB, che modelli da 32GB, agli stessi prezzi del modello nero.

iPhone 4 bianco nell’invetario 3 Italia!

Dopo i tanti rumor relativi all’introduzione dell’iPhone 4 bianco, un utente del blog iSpazio, proprietario di un 3 Store ha appena comunicato che nell’inventario del gestore telefonico è finalmente comparso il nuovo e tanto atteso modello.
Ecco cosa ci scrive yashar, il lettore:
Nell’inventario del mio negozio 3 da un paio di giorni è comparso
l’iPhone 4 bianco. Purtroppo non ho una data di arrivo
del prodotto, ma solitamente da quando sono presenti in magazzino
passano pochi giorni all’arrivo effettivo in negozio.
Per quanto riguarda i prezzi nulla di nuovo: 599 € per il modello da 16Gb e 699 € per il modello da 32 Gb.
Insomma, pare che ormai manchi davvero poco ed appena avremo altre novità a riguardo ve lo comunicheremo.